Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi


Euronics all'E3 2017: Sony annuncia le date di uscita di molte delle esclusive più attese

Sony ha sfruttato la conference di quest’anno per annunciare buona parte delle date di uscita delle sue esclusive più attese e mostrare spezzoni di gameplay inediti di titoli come God of War, Days Gone e Detroit Become Human.


Nella scenografica cornice dello Shrine Auditorium Sony ha offerto un vero e proprio show con tanto di musica dal vivo e coreografie da lasciare a bocca aperta, in linea con quanto aveva già proposto l’anno scorso. La conferenza è iniziata con i DLC di Uncharted e Horizon Zero Dawn. L’espansione Uncharted: l’Eredità Perduta sarà disponibile il 23 agosto come gioco a sé stante, giocabile anche senza possedere Uncharted: Fine di un Ladro e avrà come come protagonista la tosta e sensuale Chloe Frazer, mentre Horizon Zero Dawn: The Frozen Wilds uscirà entro fine 2017 ed espanderà il fantastico mondo primordiale popolato da giganteschi animali robot creato dai Guerrilla Games.


A seguire, Sony ha mostrato due brevi video dedicati al remake di Shadow of the Colossus, titolo amatissimo per PlayStation 2 che uscirà nel 2018 con una grafica completamente rifatta per sfruttare al meglio PS4, e quindi il divertente Monster Hunter World (che sarà disponibile anche per Xbox One e PC), ultimo capitolo di una saga molto amata in Giappone in cui si mischia il gioco d’azione con le meccaniche di cattura dei mostri che popolano l’ambiente open world da esplorare liberamente.


Nel momento in cui sul megaschermo sono apparsi i corpi mutilati di Days Gone sul palco sono stati calati dei macabri non-morti appesi al soffitto! Il nuovo progetto di Bend Studio assume finalmente contorni più precisi, anche se poco è stato svelato sui dettagli del gioco e ancora non si sa quando è prevista l’uscita nei negozi. Il lungo gameplay offerto da Sony ci ha mostrato sia fasi esplorative sia sessioni che vedono il protagonista impegnato a lottare contro i morti viventi, appostati lungo il suo percorso. Il motore grafico potente e l’andamento adrenalinico svelato nel trailer sembrano promettere un titolo molto coinvolgente, dotato di drammaticità e spessore.


Nella parte centrale della conferenza c’è stato spazio per Marvel Vs. Capcom Infinite e il primo trailer di Call of Duty: World War 2 dedicato al comparto multiplayer. Abbandonato lo spazio profondo di Infinite Warfare, si torna a un’ambientazione più tradizionale: i campi di battaglia della Seconda Guerra Mondiale. Sony ha dedicato del tempo anche ai giochi in VR: tra i più interessanti abbiamo The Inpatient: il nuovo progetto di Supermassive Games (gli autori del bellissimo Until Dawn), che si svolge circa 60 anni prima della vicenda di Blackwood Pines, nelle stesse inquietanti atmosfere dell’ospedale psichiatrico.


Non poteva mancare God of War, il videogioco di Santa Monica Studio intenso e violento, che ci ha affascinato con i suoi effetti visivi e i paesaggi mozzafiato. Nuove avventure e una nuova terra aspettano Kratos. Il sistema di combattimento, in parte rivoluzionato grazie al cambio di inquadratura, ora più vicina per regalarci un’esperienza più immersiva, influisce efficacemente sulla percezione del nemico e più in generale sull’esperienza di gioco, assicurando l’effetto “pelle d’oca”. In arrivo nella prima metà del 2018.


Non sappiamo ancora quando uscirà il titolo targato Quantic Dreams, ma il trailer inedito del gameplay di Detroit Become Human ha catturato l’attenzione presentando Marcus, un nuovo personaggio probabilmente a capo della rivolta degli androidi. Nei panni di Marcus saremo chiamati a decidere il grado di violenza dell’insurrezione, che ci porterà a incrociare il nostro cammino con Connor, l’androide al servizio della polizia in un gioco dal grande impatto cinematografico in cui le nostre scelte hanno conseguenze sullo sviluppo della trama.


L’evento si è chiuso con la presentazione, da parte di Insomniac Games, del gameplay di Spiderman, il nuovo gioco “sull’amichevole Uomo Ragno di quartiere”. Spettacolare e caratterizzato da un incalzante ritmo narrativo, il titolo di Insomniac promette sessioni di gioco adrenaliniche: la presentazione ci porta subito al centro dell’azione, mostrandoci Spiderman impegnato ad eliminare alcuni nemici usando tutta la sua astuzia. Piuttosto che la forza bruta, infatti, potremo sfruttare la nostra intelligenza, ingabbiando i nemici nelle nostre ragnatele e divertendoci a utilizzare gli elementi interattivi dell’ambientazione, come armi o per la creazione di trappole. L’uscita del gioco è prevista per il 2018 ma al momento non è ancora stata svelata la data precisa.


In occasione del pre-show che ha anticipato la conferenza Sony è stato infine fissato il periodo di uscita di GT Sport, previsto per autunno 2017, e sono stati mostrati spezzoni di gameplay anche di altri due giochi i esclusiva di sicuro interesse come Everybod’s Golf e Knack 2, platform cooperativo dalla grafica colorata e ricca di effetti speciali.

VIDEO

Uncharted  



Horizon Zero Dawn - The Frozen Wilds



Shadow of the Colossus



Monster Hunter



Days of gone



Call of Duty: World War 2



God of war



Detroit become Human



Spiderman